Michele Salvati ricorda Sylos Labini sul Corriere della Sera di oggi: “..i suoi maestri vita erano i grandi intellettuali vicino al Paritto d’Azione: due per tutti Gaetano Salvemini che aveva conosciuto ad Harvard negli anni Cinquanta, e Ernesto Rossi, che conobbe quando rietrò in Italia …”

 salvati

 

Redazione
redazione@nomail.nomail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.