Si può prevedere una crisi economica, un terremoto, un’epidemia o un uragano? Studiosi e scienziati di diverse discipline, dalla matematica alla filosofia, dall’economia alla medicina, risponderanno ad una domanda che da secoli affligge l’umanità  e che in tempi di grande incertezza, come quelli attuali, si ripropone con urgenza: si può prevedere il futuro ?

Il convegno, organizzato per ricordare Paolo Sylos Labini al settimo anno dalla scomparsa, è rivolto principalmente ai non addetti ai lavori e si terrà  Lunedì 10 Dicembre 2012 dalle ore 10,00 presso la sala MAXXI B.A.S.E. in via Guido Reni 4/A, Roma. L’evento è aperto a tutti e l’ingresso è gratuito.

Due giornalisti, Marco Cattaneo, direttore delle Le Scienze e Roberto Petrini, inviato di Repubblica ed esperto di economia, ne discuteranno con sei specialisti Claudio Chiarabba (geologo), Mauro Dorato (filosofo), Stefano Tibaldi (geofisico dell’atmosfera), Paolo Vineis (medico epidemiologo, Angelo Vulpiani (fisico teorico) e Gennaro Zezza (economista). Francesco Sylos Labini (astrofisico)  invierà  il messaggio di saluto dell’Associazione Paolo Sylos Labini e introdurrà  i lavori della giornata.

Qui le informazioni  sul convegno.

Redazione
redazione@nomail.nomail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.