MATTEO-RENZI_14_resizedi Pangloss

Sul Corriere della Sera del 22 agosto 2015 è apparsa una intera pagina a pagamento intitolata: Noi continuiamo a sostenere Matteo Renzi. I firmatari – a quanto risulta dalle note di commento pubblicate sul Fatto Quotidiano – sembrano appartenere al ceto dirigente del sistema economico-finanziario del Paese, in particolare di quello settentrionale. Poiché quel “noi continuiamo a sostenere” è la più evidente dichiarazione di crisi del soggetto in questione, sembra che questa constatazione sia sfuggita agli autori di quella pagina. La modestia dell’elenco dei firmatari per cui una colonnina è rimasta incompleta per mancanza di sottoscrittori, è un altro “dettaglio” di quella che ormai viaggia come una vera e propria gaffe, non gradita, a quanto sembra, nemmeno dal Sostenuto. Non c’è da meravigliarsi: queste sono le capacità  della nostra classe dirigente.

 

Redazione
redazione@nomail.nomail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.