IMG_0700Paolo Sylos e mio padre si conobbero in occasione di un viaggio in Cina nel 1958: facevano parte di una delegazione italiana invitata dal governo cinese per promuovere i rapporti culturali tra i due paesi. La visita andò avanti per un mese e fu l’occasione per stringere un’amicizia che durò per tutta la vita, coinvolgendo le mogli, Marinella e mia madre Antonella, e un gruppo di amici che comprendevano i De Mauro e gli Ajello, i Gambino e i Ruffolo, gli Spaventa e i Colletti, solo per fare alcuni nomi.

13277-24687-3-PB

Redazione
redazione@nomail.nomail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.