Merkel contro Obama. Austerity contro ripresa. E’ un vero e proprio braccio di ferro quello tra la cancelliera tedesca e il presidente americano a pochi giorni dal G20 di Toronto, in  programma dal 25 al 27 giugno. La nostra simpatia è per Obama, che si trova in linea con il Manifesto contro la disoccupazione nell’Unione Europea. Il Manifesto fu presentato nell’autunno del 1998 da un gruppo di economisti di fama internazionale guidati da Franco Modigliani e che comprendeva Jean Paul Fitoussi, Beniamino Moro, Dennis Snower, Robert Solow, Alfred Steinherr e Paolo Sylos Labini. Una delle tesi più importanti riguardava il ruolo che la Banca Centrale Europea avrebbe potuto assumere in un programma di espansione degli investimenti volto a contrastare la disoccupazione nei paesi dell’UE (1).

Redazione
redazione@nomail.nomail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.