Con coraggio e con straordinaria determinazione gli economisti americani scendono in campo e si mettono in gioco con un appello per la crescita contro l’austerità: si intitola Get America Back to Work ed è firmato dal Gotha a stelle e strisce. Tra i firmatari il Nobel Joseph Stiglitz, l’ex Fed Alan Blinder, Laura Tyson e Sidney Blumenthal, già  consiglieri di Clinton. Un passo vale la pena citarlo subito: “Come negli Anni Trenta, c’è un grave calo della domanda aggregata e una perdita di fiducia da parte delle aziende. Come faceva notare Keynes, la necessità  urgente è che il governo faccia fronte alla perdita di potere d’acquisto dei disoccupati e metta in atto altri programmi di spesa e tagli fiscali per sostenere la domanda”.  Ne riferisce Mario Platero sul Sole 24 Ore del 20 luglio.

Redazione
redazione@nomail.nomail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.