• Sganciarsi dall’euro senza uscirne è possibile
  • Rischio e previsione: una presentazione video
  • Euro o non Euro: questo è il dilemma
  • L’approccio del Centro Studi della Confindustria alla simulazione degli effetti di shock politici
  • A worker holds a fuel nozzle at a petrol pump in Mumbai June 11, 2010. REUTERS/Danish Siddiqui/Files
  • Elementi per una rilettura dell’articolo di Paolo Sylos Labini: “Inflazione, disoccupazione e banca centrale: temi per una riconsiderazione critica”
  • Perché le riforme negli anni Sessanta hanno avuto scarso successo: il caso della riforma tributaria
  • Sganciarsi dall’euro senza uscirne è possibile

    Sganciarsi dall’euro senza uscirne è possibile

    Ogni giorno nel mondo milioni e milioni di persone utilizzano monete complementari, digitali o con supporto cartaceo, per acquistare beni e servizi. Con questo sistema le aziende di una comunità che ne accetta il corso possono aumentare il proprio volume produttivo, stimolare l’acquisto di beni e sostenere l’economia locale. Ne […]

  • Rischio e previsione: una presentazione video

    Rischio e previsione: una presentazione video

    Da marzo scorso in libreria nella collana Sagittari Laterza. Qui sotto un video di presentazione del libro (grazie a Roberto Carotenuto!) . A questo link commenti, recensioni, e altro materiale sul libro

  • Euro o non Euro: questo è il dilemma

    Euro o non Euro: questo è il dilemma

    Considero il referendum sull’euro un vero suicidio perchè passerebbero mesi: prima bisogna fare una legge costituzionale votata dai 2/3 del parlamento, poi si potrebbe indire il referendum e dopo qualche mese si andrebbe a votare. E’ una linea che porta con se rischi enormi: dall’incertezza sulle reali intenzioni degli italiani, […]

  • L’approccio del Centro Studi della Confindustria alla simulazione degli effetti di shock politici

    L’approccio del Centro Studi della Confindustria alla simulazione degli effetti di shock politici

      di Massimiliano Tancioni Massimiliano Tancioni analizza le ultime previsioni del Centro Studi della Confindustria, che presentano la novità di simulare gli effetti macroeconomici di shock politici: in particolare, Brexit e eventuale vittoria del “no” al referendum costituzionale. Oltre ad evidenziare l’opacità e il carattere piuttosto estremo di alcune ipotesi […]

  • A worker holds a fuel nozzle at a petrol pump in Mumbai June 11, 2010. REUTERS/Danish Siddiqui/Files

    Fine dell’era del petrolio. Inizio di cosa?

    Un articolo di Giuliano Garavini L’era delle energie fossili sembra volgere al termine. Il petrolio ha segnato la storia del ventesimo secolo, tanto che ha spalancato le porte all’avanzata di una nuova era, l’Antropocene, caratterizzata dalla capacità dell’uomo di trasformare radicalmente l’ambiente che lo circonda. Insieme a rendere più comoda […]

  • Elementi per una rilettura dell’articolo di Paolo Sylos Labini: “Inflazione, disoccupazione e banca centrale: temi per una riconsiderazione critica”

    Elementi per una rilettura dell’articolo di Paolo Sylos Labini: “Inflazione, disoccupazione e banca centrale: temi per una riconsiderazione critica”

    di Rainer Masera  In questo breve intervento/ricordo, propongo alcune riflessioni su un lavoro e un tema di Paolo Sylos Labini (PSL) che non hanno avuto il riscontro che avrebbero meritato e richiesto. “Inflazione, disoccupazione e banca centrale: temi per una riconsiderazione critica” (Sylos Labini, 1998) affronta una tematica di estrema […]

  • Perché le riforme negli anni Sessanta hanno avuto scarso successo: il caso della riforma tributaria

    Perché le riforme negli anni Sessanta hanno avuto scarso successo: il caso della riforma tributaria

      Paolo Sylos Labini (PSL) è stato tra i principali protagonisti della stagione di fervore riformista avutasi in Italia nei primi anni Sessanta dello scorso secolo. L’approccio riformatore di PSL è caratterizzato dalla consapevolezza che le riforme, se attuate e non soltanto proclamate, comportano modifiche più o meno profonde nella […]

 

Novità »

Politica »

Scelti da noi »

 

Most Recent

Sganciarsi dall’euro senza uscirne è possibile

Sganciarsi dall’euro senza uscirne è possibile

Ogni giorno nel mondo milioni e milioni di persone utilizzano monete complementari, digitali o con supporto cartaceo, per acquistare beni e servizi. Con questo sistema le aziende di una comunità che ne accetta il corso possono aumentare il proprio volume produttivo, stimolare l’acquisto di beni e sostenere l’economia locale. Ne […]

 
 

Rischio e previsione: una presentazione video

Rischio e previsione: una presentazione video

Da marzo scorso in libreria nella collana Sagittari Laterza. Qui sotto un video di presentazione del libro (grazie a Roberto Carotenuto!) . A questo link commenti, recensioni, e altro materiale sul libro

 
 

Euro o non Euro: questo è il dilemma

Euro o non Euro: questo è il dilemma

Considero il referendum sull’euro un vero suicidio perchè passerebbero mesi: prima bisogna fare una legge costituzionale votata dai 2/3 del parlamento, poi si potrebbe indire il referendum e dopo qualche mese si andrebbe a votare. E’ una linea che porta con se rischi enormi: dall’incertezza sulle reali intenzioni degli italiani, […]

 
 

L’approccio del Centro Studi della Confindustria alla simulazione degli effetti di shock politici

L’approccio del Centro Studi della Confindustria alla simulazione degli effetti di shock politici

  di Massimiliano Tancioni Massimiliano Tancioni analizza le ultime previsioni del Centro Studi della Confindustria, che presentano la novità di simulare gli effetti macroeconomici di shock politici: in particolare, Brexit e eventuale vittoria del “no” al referendum costituzionale. Oltre ad evidenziare l’opacità e il carattere piuttosto estremo di alcune ipotesi […]

 
 

Fine dell’era del petrolio. Inizio di cosa?

A worker holds a fuel nozzle at a petrol pump in Mumbai June 11, 2010. REUTERS/Danish Siddiqui/Files

Un articolo di Giuliano Garavini L’era delle energie fossili sembra volgere al termine. Il petrolio ha segnato la storia del ventesimo secolo, tanto che ha spalancato le porte all’avanzata di una nuova era, l’Antropocene, caratterizzata dalla capacità dell’uomo di trasformare radicalmente l’ambiente che lo circonda. Insieme a rendere più comoda […]

 
 

Elementi per una rilettura dell’articolo di Paolo Sylos Labini: “Inflazione, disoccupazione e banca centrale: temi per una riconsiderazione critica”

Elementi per una rilettura dell’articolo di Paolo Sylos Labini: “Inflazione, disoccupazione e banca centrale: temi per una riconsiderazione critica”

di Rainer Masera  In questo breve intervento/ricordo, propongo alcune riflessioni su un lavoro e un tema di Paolo Sylos Labini (PSL) che non hanno avuto il riscontro che avrebbero meritato e richiesto. “Inflazione, disoccupazione e banca centrale: temi per una riconsiderazione critica” (Sylos Labini, 1998) affronta una tematica di estrema […]

 
 

Perché le riforme negli anni Sessanta hanno avuto scarso successo: il caso della riforma tributaria

Perché le riforme negli anni Sessanta hanno avuto scarso successo: il caso della riforma tributaria

  Paolo Sylos Labini (PSL) è stato tra i principali protagonisti della stagione di fervore riformista avutasi in Italia nei primi anni Sessanta dello scorso secolo. L’approccio riformatore di PSL è caratterizzato dalla consapevolezza che le riforme, se attuate e non soltanto proclamate, comportano modifiche più o meno profonde nella […]

 
 

L’arma letale del referendum

L’arma letale del referendum

Con la vittoria dei 5 Stelle alle elezioni comunali si può dire che il piano di Renzi è fallito su tutta la linea: ci sono forti pressioni dentro la maggioranza per cambiare l’Italicum mentre il NO al referendum costituzionale ha grosse probabilità di vincere. In più, i segnali che arrivano dall’economia […]

 
 

Macroeconomics in Germany: The forgotten lesson of Hjalmar Schacht

Macroeconomics in Germany: The forgotten lesson of Hjalmar Schacht

Un articolo di Biagio Bossone e Stefano Sylos Labini su Vox CEPR’s Policy Portal Despite facing many of the same challenges, Germany’s current macroeconomic policy is substantially different to those of other countries, in part due to the economy legacy of Walter Eucken. This column considers the economic policy of […]

 
 

Krugman and DeLong Are Right, Eurotimidity Must Be Defeated. Here Is How

Krugman and DeLong Are Right, Eurotimidity Must Be Defeated. Here Is How

Un articolo del Fiscal Money Group composto da Biagio Bossone, Marco Cattaneo, Massimo Costa e Stefano Sylos Labini su Economonitor From Eurotimidity to Euroaudacity A new proposal has come from a group of leading European economists (the Resiliency Authors) on how to shore up the Eurozone’s resiliency. Their recipe includes […]

 
 
 
 
Newsletter Powered By : XYZScripts.com